Skip to content

Area Umida
“Oasi Naturale San Francesco del Garda
Monumento Naturale”



s. francesco


L’oasi

L’area umida San Francesco, situata nel Comune di Desenzano del Garda, presenta caratteristiche peculiari di significatività in quanto rappresenta uno dei rarissimi esempi di ambiente ripario benacense. Una serie quasi fortuita di eventi, quali la proprietà comunale di parte della zona a prato ela proprietà privata limitrofa all’area per anni non utilizzata, ha permesso in primis la conservazione del sito; negli ultimi anni l’impegno di professionisti, del Comune e delle associazioni ambientaliste ha quindi consentito di porre sotto vincolo l’area (MONUMENTO NATURALE riconosciuto dalla Regione Lombardia con Delibera dell’Aprile 2008 a seguito di domanda formulata dall’Amministrazione Comunale di Desenzano nel 2007), proprio in virtù della presenza di un elevato grado di diversificazione biologica. Difatti, la biodiversità rilevata al suo interno risulta significativa e quasi sorprendente in rapporto alla scarsa estensione areale (50000 m2). Si tratta altresì di una diversità biologica riferibile in primo luogo all’aspetto vegetazionale e floristico con oltre 100 specie erbacee e 10 specie arbustive, quindi all’avifauna legata all’ambiente canneto e alla fascia ripariale (90 specie sono state avvistate all’interno dell’oasi).


Fauna

L’assenza di disturbo antropico, che ha caratterizzato l’area per il suo stato di sostanziale “abbandono” negli ultimi tre decenni, e la presenza della rigogliosa vegetazione descritta non hanno mancato di favorire l’insediamento di una fauna ricca e diversificata, soprattutto per quanto concerne l’avifauna.
E’ infatti in riferimento ad alcune delle specie presenti che il sito manifesta le sue più alte valenze naturalistiche, anche in considerazione dello stato di grave e progressiva riduzione a cui sono stati sottoposti sul Lago di Garda gli originari habitat naturali.
Il gruppo faunistico di maggiore entità e importanza è sicuramente quello dell’avifauna che contraddistingue l’Oasi sia come biodiversità, sia come presenza di specie rare; gli uccelli presenti nell’Oasi sfruttano tutte le tipologia di habitat presenti, dalle zone dei prati spontanei, alla vegetazione arborea, alla fascia riparia e il canneto.
Oltre all’avifauna, risulta abbondante anche l’ittiofauna e l’erpetofauna, a cui si aggiungono, in numero più ridotto anche mammiferi di piccola taglia.
Grazie alla presenza dell’Oasi tutti questi animali risultano protetti e trovano un ambiente sicuro dove potere rifugiarsi, alimentari e riprodursi.


Indirizzo


L’oasi si trova al confine tra Desenzano del Garda e Sirmione (Bs) in località S. Francesco ed è in gestione all’Associazione di Tutela Ambientale Airone Rosso.
tel. 393 495613104


mail: Associazione di Tutela Ambientale Airone Rosso


Guarda il sito dell’Oasi Naturale S. Francesco


s.francesco

Oasi Naturale S. Francesco
Scarica il PDF.

>>>Ritorna all’elenco dei Parchi Bresciani


Torna inizio pagina